AVVISO PUBBLICO

 

STRATEGIA INTEGRATA DI SVILUPPO LOCALE APPROVATA CON DGRT 1243/2016

 

PROGETTO INTEGRATO DI FILIERA – P.I.F.

di cui al Bando pubblicato sul supplemento n. 65 al BURT n. 17 del 24 aprile 2019 parte III

 

 

SOGGETTO CAPOFILA: GARFAGNANA COOP. - ALTA VALLE DEL SERCHIO SOCIETA' COOPERATIVA AGRICOLA

 

La società Garfagnana Coop. con sede in località Staiolo snc – 55038 in San Romano In Garfagnana (LU), si fa promotore, in qualità di capofila, di un Progetto Integrato di Filiera, di seguito P.I.F., attraverso la partecipazione al Bando indetto dal GAL MONTAGNAPPENNINO pubblicato sul supplemento n. 65 al BURT n. 17 del 24 aprile 2019 parte III e facente parte della Strategia Integrata di Sviluppo Locale (approvata con DGRT 1243/2016).

Si tratta di un progetto volto allo sviluppo economico, la qualificazione e la valorizzazione di un piccolo lembo di territorio garfagnino fortemente influenzato da dinamiche socio economiche che hanno indotto fenomeni di abbandono dei luoghi, dei borghi storici, dell’agricoltura e della vita sociale della montagna appenninica nel suo complesso.

Il bando, in merito alla individuazione delle criticità presenti, offre la possibilità di sviluppare azioni e programmi di investimento volti al superamento delle difficoltà riscontrate, nonché di costruire un sistema di rapporti e di relazioni tra i diversi attori della filiera, mediante la sottoscrizione di uno specifico “Accordo di Filiera”, per ottenere il consolidamento delle filiere coinvolte, per favorire i processi di organizzazione, consolidamento e per implementare relazioni di mercato più equilibrate.

Il progetto è volto a integrare le varie fasi delle seguenti filiere: produzioni zootecniche di qualità, frutticoltura di montagna, orticoltura di montagna e cerealicoltura di montagna, per renderle più efficienti e remunerative attraverso le seguenti attività:

·         investimenti in strutture aziendali e ristrutturazioni;

·         investimenti in macchinari, attrezzature e strutture per la produzione primaria;

·         investimenti in macchinari per la trasformazione, conservazione e il confezionamento;

·         investimenti per la difesa delle produzioni attraverso recinzioni;

·         applicazioni di tecniche per favorire la biodiversità.

 

A tale fine sono previsti finanziamenti in conto capitale per la realizzazione degli investimenti ai soggetti che aderiranno e sottoscriveranno il predetto accordo di filiera, che prevede vincoli e penali in caso di inadempienza, secondo le disposizioni previste dal suddetto Bando Regionale.

Le sottomisure/operazioni che potranno essere attivate nell’ambito del progetto sono: operazione 4.1.1, operazione 6.4.3, operazione 6.4.4, operazione 6.4.5.

 

Per maggiori informazioni e per l'adesione al progetto la Garfagnana Coop., soggetto capofila, invita tutte le aziende interessate a contattare lo 0583/613154 oppure a visitare il sito web www.garfagnanacoop.com